Alla WWDC 2021 Apple presenta alcune piccole ma importanti novit per la linea di prodotti AirPod con iOS 15. Si parte con una funzionalit davvero interessante per le AirPod Pro, chiamata Conversation Boost: i microfoni beamforming per la riduzione del rumore ambientale possono ora essere utilizzati a vantaggio di coloro i quali hanno problemi d’udito. I microfoni infatti possono raccogliere e amplificare quanto pronunciato da un interlocutore, consentendo una percezione pi chiara.

Arrivano poi le notifiche “annunciate” da Siri in maniera automatica qualora determinate tipologie di notifiche vengano contrassegnate dall’utente come importanti, per esempio quelle di consegna di pacchi o quelle per ricordarsi la lista della spesa.


Apple risolve anche una delle piaghe pi grandi di questi accessori, ovvero il rischio di smarrirle. Le AirPod Pro e le Airpod Max sono ora meglio supportate in Find My e funzionano come le AirTag: quando sono smarrite emettono un segnale, anonimo e sicuro, che pu essere rilevato da altri dispositivi Apple per mostrare al proprietario dove si trovino. Non solo: stata introdotta una funzione “proximity view” che trasforma iPhone in una sorta di “AirPod detector” aiutandoci a ritrovare le cuffiette quando non sappiamo dove le abbiamo riposte. E, infine, un sistema di notifica che avvisa l’utente qualora le AirPod e iPhone si stiano “separando”.

La Mela annuncia anche alcune novit per quanto riguarda la tecnologia Spatial Audio con il sistema di tracciamento della testa, che sar ora supportata anche in tvOS e macOS (sui sistemi Mac con processori Apple Silicon) a partire dall’autunno. Infine la tecnologia Spatial Audio con supporto a Dolby Atmos, recentemente annunciata per Apple Music, sar disponibile a partire da oggi stesso.


Articolo da hwupgrade.it

SE COMPUTER

SE Computer nasce nel 2009 da una collaborazione tra due amici appassionati di tecnologia e sempre attenti alle evoluzioni del mercato. È proprio questa passione a diventare il motore che ha permesso in questi 10 anni di crescere e di dimostrare ad aziende e privati, la professionalità di chi l’ha creato.

T: 0532 893 862
E: info@secomputer.it