Skip to main content

Intel ha annunciato l’arrivo di sette nuove CPU mobile della famiglia Core di 12a generazione. Le nuove proposte, contraddistinte dal suffisso HX e identificate dal nome in codice Alder Lake-HX, derivano dalle CPU desktop per offrire ancora pi prestazioni rispetto alle soluzioni Alder Lake-H presentate a inizio anno e gi sul mercato.

Le nuove proposte consentono di creare workstation mobile pi veloci nella gestione di carichi CAD e 3D, ma anche di realizzare notebook gaming in grado di raggiungere nuove vette prestazionali. Le CPU rientrano nelle serie Core i5, Core i7 e Core i9 per offrire fino a un massimo di 16 core (8 Performance Core e 8 Efficient Core) con un Processor Base Power di 55W.

Trattandosi di una trasposizione di un progetto desktop all’interno di un formato BGA per notebook, a bordo del package della CPU non c’ il chipset come invece vediamo sulle altre CPU mobile di Intel. Il PCH separato e questo permette di avere una connettivit di I/O superiori.

Quest’anno aziende come Dell, HP, Lenovo e altre introdurranno oltre 10 notebook tra workstation e soluzioni gaming con CPU Core HX a bordo, caratterizzate d un massimo di 128 GB di memoria DDR4-3200 o DDR5-4800, anche con ECC, nonch la possibilit di installare fino a quattro SSD anche tramite le 16 linee PCIe 5.0 offerte dalla CPU – e due controller Thunderbolt 4 dedicati.

In totale la piattaforma mette a disposizione un totale di 48 linee PCI Express (16 Gen5, 20 Gen4 e 12 Gen3) per installare SSD fino a una capacit totale di 16 TB in varie modalit RAID.

La gamma si compone dei Core i9-12950HX e 12900HX con 16 core e 24 thread, con una frequenza di picco di 5 GHz. I tre Core i7 rispondono ai nomi di 12850HX, 12800HX e 12650HX, i primi due con 16 core e il terzo con 14 core. Infine ci sono i Core i5-12600HX e 12450HX con 12 e 8 core.

Stando a Intel il Core i9-12900HX si lascia alle spalle il 12900HK top di gamma Alder Lake-H in particolare in multi-thread per effetto dei 2 core in pi. Anche le CPU Ryzen 6000 come il 6900HX inseguono nei principali programmi professionali di progettazione e rendering, ma come si pu vedere dalle slide l’azienda mira a conquistare l’attenzione di chi possiede un notebook con CPU 11980HK o precedente.

Se osservate la tabella con le specifiche delle CPU interessante notare come tutte siano sbloccate per l’overclock, alcune totalmente mentre altre parzialmente. I modelli Core i9-12900HX e Core i7-12800HX sono totalmente sbloccati per l’overclock delle memorie e della CPU, mentre gli altri modelli consentono di agire senza vincoli sulla memoria ma non sulla parte dei core.

“Con la nuova architettura e i limiti di potenza pi elevati dei processori Intel Core HX di 12a generazione consentiamo ai creatori di contenuti di affrontare i flussi di lavoro pi impegnativi come mai prima d’ora, ad esempio, eseguendo rendering 3D in background mentre si continua a lavorare su altri asset 3D nella scena”, ha dichiaratoChris Walker, vicepresidente corporate di Intel e general manager per le Mobility Client Platforms.

“Non dovrete pi aspettare che i carichi di lavoro ad alta intensit terminino, potrete rimanere nel flusso creativo. Inoltre anche gamer e i creatori di contenuti avranno accesso a tecnologie ad elevata bandwidth come PCIe Gen 5 con supporto RAID e supporto alla memoria ECC per garantire elevati livelli di integrit e affidabilit dei dati di sistema”.


Articolo da hwupgrade.it

Close Menu

SE COMPUTER

SE Computer nasce nel 2009 dalla passione per la Tecnologia e l’Informatica, con grande attenzione alle evoluzioni del mercato. È proprio questa passione a diventare il motore che ha permesso in questi 12 anni di crescere e di dimostrare ad Aziende e Privati, la professionalità di chi l’ha creato.

T: 3408189937
E: info@secomputer.it