L’8 giugno scorso si è tenuto il Ghostbusters Day e, a distanza di una settimana, Sony Pictures ha deciso di pubblicare un nuovo filmato dietro le quinte dedicato al nuovo film Ghostbusters: Afterlife (in Italia rinominato come Ghostbusters: Legacy) che mostra il dietro le quinte della produzione. Oltre ai protagonisti Carrie Coon, Finn Wolfhard e Mckenna Grace nei panni della famiglia di uno dei Ghostbusters originali, è possibile osservare una curiosità inerente al regista.

Quest’ultimo, infatti, è Jason Reitman, figlio del regista dei grandi cult iniziati nel 1984 (potete recuperare il Blu-Ray su AmazonIvan Reitman. Nel filmato è possibile osservare proprio il passaggio del testimone con la coppia che discute del tempo trascorso insieme sul set sia nel corso del film storico che dell’imminente Legacy. Il tutto mentre nello sfondo scorrono alcuni filmati del sequel. È importante menzionare alcuni passaggi del dialogo come quando Jason afferma:

“Sono cresciuto come un fan. Avevo la tuta, avevo la maglietta, avevo il cappello. Ora, a questa età, mi ritrovo a cercare di capire chi è mio padre e chi era quando ha realizzato questo film. Ora ho l’età che aveva mio padre quando ha realizzato il primo film di Ghostbusters, e sto cercando di capirlo nello stesso modo in cui Phoebe e Callie stanno cercando di capire da dove vengono. Ghostbusters: Afterlife è un film su una famiglia, che è stato realizzato da una famiglia. E parla molto del passaggio del testimone, metaforicamente, e del passaggio di uno zaino protonico”.

Ghostbusters: Legacy

Ivan, invece, ha aggiunto:

“È stato molto emozionante vedere quella storia rivivere dopo tanti anni, attraverso mio figlio”.

Il padre di Reitman non era l’unica persona sul set a elogiare il lavoro di Jason: era anche presente il co-creatore della saga cinematografica Dan Aykroyd che nel corso di un’intervista ha affermato:

“Jason è l’erede perfetto come scrittore, narratore e regista. La sua visione deriva in modo trasparente, rispettoso e onesto dai film originali. Non vedo l’ora di vedere le linee intorno al multisala”.

Ghostbusters: Legacy vedrà una nuova generazione di personaggi, tra cui Callie (Carrie Coon) e i suoi due figli, Trevor (Finn Wolfhard) e la maga della scienza, la figlia Phoebe (Mckenna Grace), che hanno legami familiari con il defunto fondatore di Ghostbuster Egon Spengler (Harold Ramis). Quando notano qualcosa di strano nel loro quartiere di Summerville, in Oklahoma, i ragazzi collaborano con il sismologo e insegnante di scuola estiva (e fan di Ghostbusters) Mr. Grooberson (Paul Rudd) per indagare.

Interpretato anche da Bokeem Woodbine, Celeste O’Connor, Logan Kim, Annie Potts, Sigourney Weaver, Ernie Hudson, Dan Aykroyd e Bill Murray, Ghostbusters: Legacy di Sony Pictures uscirà nelle sale italiane l’11 novembre prossimo.


Articolo originale da https://www.tomshw.it/

SE COMPUTER

SE Computer nasce nel 2009 da una collaborazione tra due amici appassionati di tecnologia e sempre attenti alle evoluzioni del mercato. È proprio questa passione a diventare il motore che ha permesso in questi 10 anni di crescere e di dimostrare ad aziende e privati, la professionalità di chi l’ha creato.

T: 0532 893 862
E: info@secomputer.it