Skip to main content

HPE ha annunciato la sua prima serie di server basata sui processori Ampere con architettura ARM. I nuovi HPE ProLiant RL300 Gen11 sfruttano infatti le CPU Ampere Altra a 128 core, cosa che li rende particolarmente indicati per tutti quegli impieghi dove sono necessari grande parallelismo e alta scalabilità.

HPE annuncia la prima serie di server con CPU Ampere Altra

HPE si è da sempre concentrata sulle soluzioni x86, con processori prodotti prevalentemente da Intel e, in misura minore, da AMD. L’azienda sembra però voler attuare un cambio di strategia con l’introduzione dei nuovi ProLiant RL300 Gen11 con CPU Ampere Altra.

I sistemi sono a singolo socket e sono ideali per quegli ambiti in cui è necessaria potenza di calcolo su larga scala; HPE cita come esempi servizi digitali, streaming, piattaforme di social networking, e-commerce e servizi finanziari, nonché varie declinazioni di servizi cloud (IaaS, PaaS e SaaS).

Si tratta di un annuncio importante perché a farlo è HPE, uno dei principali produttori di server al mondo: il fatto che Ampere sia riuscita a conquistare la fiducia di HPE ha grosse implicazioni sia sul fronte della bontà del prodotto, che è riuscito a convincere HPE, sia sul fronte della crescita futura della stessa Ampere. Vista l’adozione delle CPU Ampere anche da parte di molti hypescaler (Microsoft, Oracle…), è lecito pensare che ulteriori produttori di server, come ad esempio Lenovo, lanceranno una propria offerta basata sui processori Ampere.

C’è anche da segnalare che i nuovi ProLiant RL300 Gen11 non sono i primi server di HPE con CPU ARM in senso assoluto: l’azienda aveva infatti già lanciato gli Apollo 80, al cui centro risiedono i processori Fujitsu A64FX (sviluppati per il supercomputer Fugaku, fino a poco fa il più potente al mondo). Gli Apollo 80 sono destinati esclusivamente all’HPC e sono impiegati in diversi laboratori e università proprio a tale scopo.

I nuovi HPE ProLiant RL300 Gen11 con CPU Ampere Altra saranno disponibili a partire dal terzo trimestre, ovvero entro la fine di settembre.


Articolo da hwupgrade.it

Close Menu

SE COMPUTER

SE Computer nasce nel 2009 dalla passione per la Tecnologia e l’Informatica, con grande attenzione alle evoluzioni del mercato. È proprio questa passione a diventare il motore che ha permesso in questi 12 anni di crescere e di dimostrare ad Aziende e Privati, la professionalità di chi l’ha creato.

T: 3408189937
E: info@secomputer.it