Microsoft Flight Simulator è il prossimo capitolo della serie di simulazione di volo che arriverà su PC e successivamente anche su Xbox One. Durante l’E3 2019 era arrivato l’annuncio del nuovo capitolo per il quale ancora però non si conosce una data di uscita esatta anche se sappiamo che arriverà entro l’anno. Nel frattempo il team continua ad aggiornare il proprio diario di sviluppo pubblicando regolarmente video sul canale YouTube ufficiale.

Nell’ultimo filmato il lead game designer di Asobo Studio, Sven Mestas, ha presentato nel dettaglio gli aeroporti del gioco e come spiegato nei giorni scorsi saranno disponibili tutti gli scali esistenti al mondo. Scendendo nel dettaglio però saranno circa 37 mila gli scali che sono stati modificati singolarmente dai grafici del team a partire dalle immagini aeree e satellitari. Un numero impressionante calcolando che nel precedente capitolo, ovvero Microsoft Flight Simulator X, gli scali aeroportuali erano circa 24 mila. Nel prossimo gioco della serie saranno invece più numerosi e si potranno trovare in tutte le parti del mondo: ci saranno quelli internazionali adiacenti alle grandi città, e quelli minori ad esempio su isole remote. I singoli aeroporti sono stati riprodotti fedelmente in tutti i loro dettagli, dalle postazioni degli aerei alle superfici.

Il realismo passerà anche attraverso la riproduzione dei veicoli e del personale di servizio, come ad esempio durante le fasi di rifornimento o il trasferimento in stiva dei bagagli. Il livello di dettaglio sembra davvero eccezionale sia nella ricostruzione degli aeroporti che nelle fasi di volo.

Proprio recentemente il team aveva mostra l’implementazione delle varie condizioni meteorologiche a partire dalla neve nel video Let it Snow, permettendo di ammirare gli scenari invernali che si potranno osservare dalla cabina di pilotaggio. Le varie condizioni del tempo saranno legate anche ai dati in tempo reale e quindi, anche se si potrà giocare offline, Microsoft Flight Simulator funzionerà al meglio solo con una connessione internet che attraverso il sistema di intelligenza artificiale Azure IA permetterà anche di aggiornare costantemente il gioco ad esempio grazie a immagini satellitari. Microsoft ha avviato i primi test sul gioco attraverso il programma Insider già dall’estate scorsa quindi sicuramente entro l’anno conosceremo la data di uscita di questa simulazione di volo.

Ace Combat 7 è disponibile per PlayStation 4 e potete comprarlo anche su Amazon.


Articolo originale da https://www.tomshw.it/

SE COMPUTER

SE Computer nasce nel 2009 da una collaborazione tra due amici appassionati di tecnologia e sempre attenti alle evoluzioni del mercato. È proprio questa passione a diventare il motore che ha permesso in questi 10 anni di crescere e di dimostrare ad aziende e privati, la professionalità di chi l’ha creato.

T: 0532 893 862
E: info@secomputer.it